Pubblicato il Lascia un commento

La pietra di Agata

La pietra di Agata fa parte della famiglia dei quarzi. Mostrano striature colorate sulla loro superficie, le differenti colorazioni sono dovute dalla presenza di ferro e di manganese. I diversi strati possono essere di intensità di colori variabili, ma all’interno del geode sono all’incirca identici. Utilizzata fin dai tempi antichi per la sua bellezza e durezza, in oriente per scopi decorativi e pratici; invece, nel medioevo era usanza legarla alle corna dei buoi come influsso positivo per il futuro raccolto. Esistono vari tipi di agata:

L’Agata Botswana ha striature di colori particolarmente belle, dalle calde tonalità terra e intensi toni arancio.

L’Agata Blue Lace presenta sulla parte esteriore del geode striature con differenti tonalità del blu.

L’Agata Dendritica è un Calcedonio bianco traslucido o trasparente con Dendrite.

Al prossimo articolo!

Manu Bijoux

Rispondi